0 Elementi
Seleziona una pagina

 Il progetto MAPO prende vita a febbraio 2005.

Partendo dalla mia esperienza come web developer e animatore con Flash, iniziata nel 1996 con un corso IFOA a Lizzano in Belvedere, ho sviluppato le mie competenze in campo creativo: animazione, fotografia, videomaking e iniziando a studiare le basi del 3D.

Tra il 2006 e il 2012 ho lavorato soprattutto in ambito della produzione di audiovisivi, collaborando con i molte realtà del panorama bolognese tra cui Castelnuovo-Pan Picture e il regista Stefano Salvati, prendendo parte ad importanti progetti anche all’estero per artisti del calibro di Vasco Rossi e Zucchero, fino alla realizzazione del film per il cinema Albakiara.
Sempre in questo periodo ho collaborato con Arancia Film, Movieland, Limina, Eurovideo e Mazzanti Media.

Jacopo Riccioni

Nel 2009, assieme ad altri amici, ho preso parte alla fondazione di Undervilla, collaborando alla realizzazione di molti videoclip per diversi artisti italiani.

Sempre nel 2009 mi sono iscritto all’Accademia di Belle Arti di Bologna, laureandomi a marzo del 2014 in Design di Prodotto (110/110) portando come testi “Mounty“, prototipo di bicicletta elettrica da discesa, prima del grande boom dell’ebike.

Purtroppo, poco dopo, un brutto incidente a maggio 2014 mi ha costretto a letto fino a settembre di quell’anno e per questo motivo sono tornato dopo 15 anni a vivere a Lizzano in Belvedere a casa dei miei genitori.
In questo periodo ho iniziato a collaborare con diverse aziende principalmente della zona appenninica della provincia di Bologna, cercando di offrire tutti i servizi necessari per garantire loro un’ottimale presenza online: dall’hosting alla seo, dalla gestione del negozio online alla promozione sui social.

Ho collaborato con varie attività turistiche realizzando e gestendo il portale del consorzio degli hotel e delle attività di Lizzano in Belvedere e Vidiciatico, il sito istituzionale del Corno alle Scale e l’applicazione Destinazione Appennino per smartphone Android e IOS.

Sono tornato a Bologna nel febbraio 2018 a lavorare presso la Camera di Commercio di Bologna, fino ad ottobre dello stesso anno, periodo nel quale ho iniziato la mia internship presso EON Reality a Casalecchio di Reno. Questa esperienza mi ha dato l’opportunità di imparare mettendo in pratica le nuove tecnologie legate alla realtà virtuale, realtà aumentata e il realtime rendering.

Da settembre 2019 collaboro con la Fondazione Brodolini e MBS al progetto Laboratori Aperti dell’Emilia Romagna, occupandomi dei laboratori di realtà virtuale ed aumentata presenti a Ferrara, Forlì, Modena, Piacenza e Ravenna, e realizzando esperienze di realtà virtuale.

Mi occupo anche di formazione in ambito 3D e Unreal Engine con MakerDojo.